Info | Contatti | 5 MOTIVI PER ISCRIVERSI AL CReI
Venerdi
19 Ottobre
2018

Homepage Primo piano News dal CROI Congressi Terapia Interviste Varie Archivio
Enrico Fusaro: 電obbiamo consigliare i vaccini ai pazienti reumatici"

 

6/10/2016

A pochi giorni della Giornata Mondiale delle Malattie Reumatiche, il 7 e l’8 ottobre, a Torino, sul tavolo del IV Convegno che tratta degli approcci interdisciplinari in reumatologia, si parlerà della relazione tra malattie reumatiche e infezioni, e dell’asse che regola il complesso meccanismo “infezioni-articolazioni”. Perché per i 9 milioni di italiani che soffrono di una delle oltre 150 patologie reumatiche conosciute, si può fare ancora di più per offrire loro una vita con meno dolore. «Ci sono malattie, come l’artrite settica e l'artrite reattiva, che hanno un’origine infettiva.

Ma alcune patologie reumatiche rendono più vulnerabili rispetto alle infezioni, così come alcune terapie aumentano il rischio infettivo», spiega il dottor Enrico Fusaro, Direttore della Struttura Complessa di Reumatologia dell’Ospedale Molinette di Torino, che al suo interno ha aperto un Ambulatorio dedicato alla Diagnosi Precoce dell’artrite reumatoide.

Le patologie artritiche riguardano circa l’1% della popolazione, ma probabilmente è una stima per difetto, e nell’area metropolitana torinese si contano quasi 25.000 pazienti.
 
C’è un’idea che va sdoganata: i malati reumatici non sono per forza in là con gli anni, «spesso, queste patologie colpiscono le donne in età fertile, i ragazzi giovani, persone nel vivo della loro attività lavorativa, sociale, relazionale», precisa il dottor Fusaro. «Non dimentichiamo che alcune di queste malattie, se non trattate adeguatamente, possono avere esiti invalidanti. Oggi disponiamo di terapie molto efficaci, ma che devono essere protratte per lungo tempo.

Per prevenire alcune complicazioni ed evitare la sospensione delle terapie, specie per i pazienti affetti da artrite, sono consigliabili alcune vaccinazioni, quali l'antinfluenzale e l'anti pneumococcica. Che, in linea di massima, non presentano controindicazionì e permettono di evitare infezioni che potrebbero peggiorare il decorso dei pazienti, obbligandoli a interrompere temporaneamente la terapia specifica per l'artrite», avverte il reumatologo. Quindi, quali attenzioni bisogna avere? «Naturalmente, ogni paziente deve essere valutato caso per caso dal proprio medico di famiglia o dallo specialista reumatologo.

È importante che l'artrite sia in una fase di bassa attività di malattia. Se il paziente è in terapia biologica è possibile che la vaccinazione sia meno efficace. Sono comunque da evitare i vaccini col microbo vivo attenuato», suggerisce Fusaro.
 
Sul tavolo del IV Convegno Infettivologia-Reumatologia si parlerà anche delle nuove molecole che hanno dato una speranza in più ai malati reumatici: «La scelta dei farmaci a disposizione si sta allargando. Nell'arco di alcuni mesi arriveranno due farmaci, entrambi indicati per l'artrite psoriasica e uno di questi anche per la spondilite anchilosante: sono molto promettenti e si aggiungeranno ai farmaci di cui già disponiamo. Ma quello di cui parleremo in particolare sarà come garantire la massima sicurezza sul fronte infezioni ai nostri pazienti. Aspetto da non sottovalutare», conclude il dottor Fusaro.


Invia ad un amico Stampa l'articolo
Iscriviti alla Newsletter
Registrati
Condividi
 
Interviste Prossimi Congressi I pi letti del mese
Qual l'attivit dei centri ambulatoriali di reumatologia? il caso del Veneto
Come medici e pazienti con fibromialgia giudicano i farmaci
Congresso Cora 2015, novit dal faccia a faccia tra i due presidenti italiani
Biosimilare di Enbrel, Fda esamina la domanda di Sandoz
Leggi
La febbre di origine sconosciuta nell'anziano: una prospettiva reumatologica
Leggi
Spondilite anchilosante, conferme per secukinumab da due studi sul NEJM
Leggi
Il nuovo inibitore di JAK, efficace nell'AR da solo e con MTX
Leggi
Archivio Archivio Archivio
Il Giornale del CROI
Testata Registrata al Tribunale di Milano
Direttore Editoriale: Dott. Stefano Stisi
Direttore Responsabile: Dr. Danilo Magliano
Editore: MedicalStar via San Gregorio, 12
20124 Milano - info@giornaledelcroi.it
P.Iva: 09529020019
ネ vietata la riproduzione anche parziale.
Home
Primo piano
News dal CROI
Congressi
Terapia
Interviste
Varie
Archivio
Newsletter
Condividi
Il sito web di CROI non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto